Camera “IL CASTAGNO”

Il piacere di dormire a Pontremoli affacciati sulla  via Francigena

B&B EREMO GIOIOSO: camera Il castagno

B&B Eremo Gioioso: camera il castagno
B&B Eremo Gioioso: camera il castagno

Una camera in cui si respira la storia di questo territorio. Sottostante ai ruderi della torre medievale da cui trae nome il borgo, Previdè, a pochi chilometri dal castello del Piagnaro e dal suggestivo museo delle statue stele contenuto al suo interno.

Quel castello che, dal suo punto più alto, ancor oggi sovrasta Pontremoli e ne è simbolo, unitamente alla Torre di Castruccio, dai pontremolesi amichevolmente chiamata “il campanone”.

Una camera, per di più, affacciata direttamente sulla Via Francigena.

La finestra della camera “il castagno” infatti si apre sull’antico selciato probabilmente calpestato da Sigerico nel 990 e, successivamente, dagli altri milioni di pellegrini che, nei secoli, si sono incamminati lungo questo storico percorso.

Calda e accogliente la camera è dotata di una fornita libreria.

Gli spazi sono generosi, in grado di assicurare quella sensazione di accogliente libertà che si respira in questo tranquillissimo borgo.

B&B Eremo Gioioso: bagno camera il castagno
B&B Eremo Gioioso: bagno camera il castagno

Il bagno, anch’esso estremamente spazioso, è stato arredato con tanto gusto e non poche risorse, frutto di un faticoso recupero, per quanto possibile, di accessori e oggetti appartenuti alla nostra cultura prima che l’irrompere della produzione di massa, dispiegasse tutte le sue capacità di uniformare ovunque gusti e desideri.

Una sosta quindi nel passato. Ma solo nei suoi aspetti positivi: l’ambiente salubre, l’assenza di rumori, il cibo privo di conservanti e coloranti, l’acqua pura di fonte e lo scorrere dolce del tempo in un luogo, Pontremoli, tante volte visitato dalla storia.